DOMENICA DI PASQUA RISURREZIONE DEL SIGNORE – 4 Aprile 2021

Celebriamo la Pasqua di risurrezione. Alleluia!

Gesù risorge anche oggi
Credevo che avessero ucciso Gesù,
e oggi l’ho visto dare un bacio a un lebbroso.
Credevo che avessero cancellato il suo nome,
e oggi l’ho sentito sulle labbra di un bambino.
Credevo che avessero crocefisso le sue mani pietose,
e oggi l’ho visto medicare una ferita.
Credevo che avessero trafitto i suoi piedi,
e oggi l’ho visto camminare nelle strade dei poveri.
Credevo che l’avessero ammazzato una seconda volta con le bombe,

e oggi l’ho sentito parlare di pace.
Credevo che avessero soffocato la sua voce fraterna,

e oggi l’ho sentito dire:
“Perché, fratello?” a uno che picchiava.
Credevo che Gesù fosse morto nel cuore degli uomini

e seppellito nella dimenticanza,
ma ho capito che Gesù risorge anche oggi
ogni volta che ogni uomo ha pietà di un altro uomo.(L. Cammaroto)
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Coraggio, fratello! La Pasqua ti dice che la nostra storia ha un senso, e
non è un mazzo di inutili sussulti. Che quelli che stiamo percorrendo
non sono sentieri ininterrotti. Che la nostra esistenza personale non è
sospesa nel vuoto né consiste in uno spettacolo senza rete.
Precipitiamo in Dio. In Lui viviamo, ci muoviamo ed esistiamo.
Coraggio, fratello! La Pasqua ti prosciughi i ristagni di disperazione
sedimentati nel cuore. E, insieme al coraggio di esistere, ti ridia la
voglia di camminare” (Tonino Bello)Buona Pasqua!!!

Sia questa la preghiera che ci accompagni in questo giorno e
sempre, perché Pasqua per ciascuno di noi, non è solo oggi,
ma sempre, ogni volta che la vita e la grazia trionfano
sulla morte e sul peccato.

All’alba di questo giorno speciale,
come le donne e i tuoi discepoli
corriamo al tuo sepolcro
o Gesù benedetto,
per rinnovare la nostra fede nella tua risurrezione.
È bello e gioioso constatare, Gesù, la tua tomba vuota,
dalla quale, non mani sacrileghe ti hanno portato via,
ma da essa Tu sei uscito vivo per potenza divina,
vincendo per sempre il duello con quella morte
che contrassegna da sempre la storia dell’umanità intera.
Gesù maestro, risorto dai morti,
come avevi promesso ai tuoi apostoli,
donaci la grazia, in questa Pasqua 2021,
segnata, ancora una volta dalla pandemia,
di riscoprire la gioia della vita, in questa vita e oltre la vita.
Tu vincitore della morte, donaci il coraggio e la forza
di vincere ogni germe di morte, abbattimento e scoraggiamento
che può annidarsi nella nostra mente e nel nostro cuore,
offuscando in noi la luce della tua risurrezione
e non scorgendo i segnali di vita e di rinascita
che accompagnano il nostro cammino quotidiano.
Signore, ascolta le nostre umili preghiere, in questa Pasqua 2021,
e rendi feconde e luminose le nostre vite,
per intercessione di Maria, tua e nostra Madre amatissima. Amen.

L’amministrazione comunale
si mette a disposizione per
aiutare nella prenotazione
ai vaccini, chiamando
al numero 333 4904917,
dal LUNEDI’ al VENERDI’ dalle
15.15 alle 18.15. SABATO dalle 9.00 alle 12.00

La Luce di Cristo doni
gioia ai nostri cuori!
Buona Pasqua!

È risorto!
Gesù, tu sei il Signore!
Gesù, tu sei il vincitore!
Gesù, tu sei il vivente!
Tornato vivo dai morti,
a te ogni gloria
e benedizione,
da ogni uomo,
da ogni donna,
in eterno.
Amen.

È vivo! Colui che fu crocifisso per i nostri
peccati è vivo, ha vinto la morte.
La strada adesso è aperta, tutto,
da ora in poi, è possibile!