TERZA DOMENICA DI QUARESIMA 15 Marzo 2020

Breve commento al vangelo

Tutti conosciamo bene l’importanza dell’acqua nella vita quotidiana. Non ne possiamo fare a meno e chi ha visto un pozzo in un luogo desertico, ancora oggi, sa bene quanto sia preziosa e centellinata. Anche Gesù ha sete, affaticato dal lungo viaggio, e giustamente non scavalca la donna del luogo che funge da custode. Lui ha bisogno di lei, ma in realtà ha molte cose da darle.

Tempo e considerazione, anzitutto. Lui è un ebreo atipico, che non si fa problemi a parlare con una donna, e pure eretica. I samaritani infatti erano considerati blasfemi perché non veneravano Dio in Gerusalemme ma sul monte Garizim.

Gesù ha sincero interesse per la sua pace. Se ha cambiato tanti mariti e il suo attuale compagno non è sposato con lei, è alla perenne ricerca di un equilibrio e di una felicità che fatica a trovare.

Gesù, infine, ha la soluzione ai suoi dubbi religiosi. È giunto il tempo il cui si può adorare Dio ovunque, perché egli è Spirito e non ha confini. Ma ci aspetta nelle gole assetate di fratelli e sorelle bisognose, che il Messia è venuto ad appagare.

Dio ama tutti i suoi figli, e Gesù ne è la testimonianza più diretta. È Lui il Cristo atteso, l’acqua che zampilla eternamente, che toglie ogni sete del mondo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Per alleviare e rendere meno dolorosa l’assenza di celebrazioni pubbliche, la diocesi mette a disposizione

dei fedeli alcuni sussidi pastorali:

 Uno schema per la preghiera in famiglia nel giorno di domenica:

Scarica il testo per la preghiera in famiglia di domenica 15 Marzo

Si confermano le celebrazioni in diretta radio e tv, secondo gli orari riportati:

 MESSE FERIALI

 la Santa Messa trasmessa da TeleChiara alle ore 7 di ogni mattina feriale da Monte Berico,

presieduta dal Vescovo Beniamino;

 Radio Oreb in questi giorni offre un duplice servizio trasmettendo ogni giorno feriale due Sante

Messe: alle 7,30 dal Carmelo e alle 18,30 dalla Cattedrale;

MESSE FESTIVE

 Radio Oreb trasmetterà dalla Cattedrale alle 18,30 di sabato, di domenica la Santa Messa delle

9 da Monte Berico con il Vescovo e alle 11 dalla chiesa di Lisiera.

 Tva Vicenza trasmetterà da Monte Berico la Santa Messa delle 9 con il Vescovo e una seconda

Santa Messa alle ore 16.

Queste celebrazioni, in ottemperanza alle indicazioni governative ed episcopali, avverranno a porte chiuse e senza la

presenza di fedeli.

ROSARIO IN FAMIGLIA NELLA FESTA DI SAN GIUSEPPE

 

giovedì 19 marzo ore 21

 

Una preghiera corale degli italiani per invocare la protezione di san Giuseppe, Custode del Signore e

dell’umanità. La indice la Conferenza episcopale italiana con un appello nel quale comunica che“in questo

momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese,

invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario (Misteri

della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe,

Custode della Santa Famiglia.

Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa.

La preghiera sarà condivisa in diretta su Tv2000 e su Radio Oreb.

La Cei ricorda anche il testo della celebre invocazione di Leone XIII, per la preghiera personale:

“A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, insieme con quello della tua santissima Sposa”.